IMPATTO ZERO

Quando si parla di energie rinnovabili si usa evidenziare il risparmio quindi la mancata emissione di CO2 in atmosfera e di petrolio che non viene bruciato per produrre la medesima quantità di energia elettrica tramite i combustibili fossili.

28.5 Tonnellate di CO2 risparmiate da JERA solo nel 2018

Sul tetto di JERA è stato installato un impianto fotovoltaico della potenza nominale di 20KW già dal 2012.

Prendiamo ad esempio l’anno 2018. L’impianto ha prodotto: 32.580 KW

Per quanto riguarda la mancata emissione di CO2, bisogna considerare in che modo viene prodotta l’energia in Italia, ovvero il cosiddetto “mix energetico nazionale”, il quale rappresenta le quote di produzione di energia per le varie tecnologie impiegate. Per il nostro Paese il fattore di conversione è pari a 0,44 tonnellate di CO2 emesse per ogni MWh prodotto (Rapporto ambientale ENEL 2009).

Quindi 14.335 Kg di Co2 risparmiata nell’anno 2018 per l’approvvigionamento elettrico.

Autotrazione

Solo combustibili alternativi !

Jera, nel 2018 annoverava 3 veicoli:

  • 1 elettrico, la TAZZARI Evo
  • 2 a metano, i FIAT Doblò Natural Power

Risultati immagini per tazzari evo

Risultati immagini per doblo cargoPercorrenza annua dei due veicoli a metano per l’anno 2018 è stata di:   76.680 Km  che ha portato ad un risparmio di  circa 3.000 Kg. di CO2 messa con altro combustibile tradizionale ( Gasolio o Benzina ).

Con il mix energetico italiano del 2015, l’impatto di un auto elettrica risulta inferiore del 55% rispetto a quello di un’auto a benzina. Avendo percorso 10.800 Km in elettrico il risparmio di CO” emessa è stato di 1.868 Kg. circa.

Climatizzazione

JRisultati immagini per green economyera  si climatizza con pompe di calore e quindi non  ha nessuna altra utenza se non quella elettrica.

Il vantaggio oltre che economico, risulta premiante per l’ambiente in quanto l’energia fornita per le operazioni di caldo e freddo della struttura sono TOTALMENTE fornite utilizzando la corrente prodotta, quindi ad impatto ZERO.

Analizaando la sola componete riscaldamento, JERA nel 2017 ha consumato circa 1980 mc. 

Uno  metro cubo di gas metano  corrisponde a 10,69 kWh, quindi 9.312 Kg di Co2 risparmiata.

 

Altri aspetti salienti.

La struttura di 400 mq. in cui opera JERA è stata oggetto di particolare attenzione nella sua ristrutturazione originaria del 2003 nonché con altre opere eseguite nel 2012. Ad oggi lo stabile è in classe energetica B, quindi, sebbene un capannone industriale, ha delle caratteristi di coibentazione e resistenza alla dispersione termica migliore di moltissime strutture civili.

 

TotaleRisultati immagini per green economy

28.5 Tonnellate di CO2 risparmiate da JERA solo nel 2018